25 Ottobre 2021
12.9 C
Genova
Home Dalla Redazione La gratitudine

La gratitudine

Vorrei fare un mia personalissima riflessione sulla gratitudine ..
In primis …mi domanderei cosa voglia dire per me la gratitudine …partiamo da questo . Per me la gratitudine non ha tempo …non può averlo …e per questo qualsiasi temporalità associata ad essa mi pare assurda …ma la gratitudine che è senza tempo .. ha dei tempi ben precisi dati da momenti in cui si ha ..a mio avviso …il dovere di dimostrarla …

io umanamente amo il mister e tecnicamente lo trovo un buon tecnico …credo tutti sappiano ciò ( scrissi anche uno dei miei tentativi di poesia per lui )e chi mi conosce dal vivo credo possa confermare che la difesa di determinati valori nei miei parametri è imprescindibile e ho pagato a volte il fio per ciò …ma cosa vuol dire per me essergli grato ? Vuol dire volere il suo bene …e per questo ….solo per questo… mi auguravo…

Il mister non rimanesse…uno fra i pochissimi … perché anteponevo …PER GRATITUDINE …il suo benessere al mio …perché pretendere altro in un determinato contesto mi pareva tutto fuorché volere il bene di una persona e difendere la sua immagine nel mondo Genoa ….e purtroppo immaginavo e sapevo che avrebbe potuto ahimé finire così …ed ora che ciò che paventavo pare attualissimo… farei il suo bene a difenderlo senza alcun spirito critico da attacchi e vignette infami e di una cattiveria vergognosa ?o forse dovrei notare anche io con spirito diverso e affatto malevolo che questo nasce in parte anche da suoi umani errori? …e facendo ciò… consapevole della mia ignoranza nei suoi confronti dal punto di vista tattico… rimarcando senza alcuna cattiveria ma con stima qualche situazione che a me pare evidente… farei in qualche modo il suo bene? Senza rifiutare a priori e ammettere difficoltà che darebbero solo la stura ad altri strali dei suoi detrattori? Non lo so …so solo che la mia gratitudine mi fa pensare alla persona.. e… non sempre la difesa talebana senza spirito critico di essa è un bene per essa…e allora ho deciso anch’io di tacere sul mister alienandomi da un derby assurdo dove l’intransigenza assoluta di molti crea un muro a qualsiasi ragionamento …

se ci sarà la guerra per la vita mi auguro possa combatterla e io sarò al suo fianco… dopo averlo avvisato prima che quella guerra non avrebbe dovuto iniziarla ….e lo farò dubbioso…talora perplesso ma silenzioso…non sarò tra coloro che lo inciteranno a reiterare un possibile errore manlevandolo da ogni colpa … né tantomeno tra i vergognosi satrapi che lo sbeffeggiano come fosse un uomo qualunque e non un pezzo della storia del Genoa … scenderò in battaglia mi metterò l’elmetto e che Dio ce la mandi buona ( e possibilmente senza mutande )….

Lore Benve

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI

RADIO ZENA


PALINSESTO ROSSOBLU’

Grifoni On Air – Ore 19.00
Lun, Merc, Ven
Genoa 1893 
Ogni volta che gioca il Grifone 45 minuti prima e dopo la partita!

I più letti