03 Luglio 2022
31 C
Genova
HomeCalciomercatoOperazione in chiusura

Operazione in chiusura

Albert Gudmundsson è atteso Oggi a Genova per le visite e la firma, il giocatore classe 97 è in scadenza con l’AZ Alkmaar, precedentemente ha vestito le maglie di Herenveen e PSV Eindhoven.

Albert Gudmundsson ha collezionato 25 presenze con l’AZ Alkmaar in questa stagione, segnando sei gol e mettendo a segno due assist.

Si tratta di un’ala che con l’AZ ha giocato anche come trequartista.

 

Albert Gudmundsson

Dopo aver giocato nel campionato islandese, nel 2013 si affaccia al calcio professionistico militando per due stagioni nella squadra olandese dell’Heerenveen, rispettivamente nell’under 19 e nell’under 21. Nel 2015 passa alla Jong Psv la seconda squadra del Psv Eindhoven, dove in due anni colleziona 62 presenze mettendo a segno ben 28 gol. Un bottino davvero ragguardevole ed interessante che nel 2017 lo porta a vestire la maglia della squadra maggiore per 9 volte. Nell’estate del 2018 si trasferisce all’AZ Alkmaar per una cifra di circa 2 milioni di euro.

Punti di forza: Albert Gudmundsson è un trequartista che può ricoprire anche il ruolo di ala, sia destra che sinistra grazie alle sua duttilità che fa dell’islandese un centrocampista completo. Tra le sue caratteristiche si segnala la grande dinamicità, la velocità e la buona tecnica di base. Tra le sue doti principali ci sono la buona progressione, la visione di gioco e la capacità di inserirsi senza palla nell’area avversaria. Questa caratteristica fa di Gudmundssonun trequartista in grado di mettere a segno un discreto numero di gol.

CuriositàAlbert Gudmundsson è un figlio d’arte visto che il padre giocò sia in patria che in Belgio, divenendo poi allenatore di calcio e commentatore tv delle partite della nazionale islandese. Anche la mamma ed il nonno sono stati calciatori, con quest’ultimo che tutt’ora detiene il record dei gol segnati nel campionato nazionale. Il bisnonno suo omonimo invece fu il primo islandese della storia a giocare in campionati esteri professionistici. Militò infatti nell’Arsenal, nel Milan e nei campionati scozzese e francese. Divenne poi un politico di successo fino a divenire Ministro delle Finanze e dell’Industria del suo paese.

Andrea Stegani
Andrea Steganihttps://www.realtagenoana.it/2021/02/05/mio-padre-genoano/
47 anni, grafico web designer. Il Genoa è la mia malattia fin da bambino. Mi ritrovo molto in questa citazione: non amo il calcio, amo il Genoa!

ARTICOLI RELATIVI

Güven Yalcin in città

Ibrahima Niane

TG Realtà Genoana

Milan Djuric e Massimo Coda

TG Realtà Genoana

Stefan Ilsanker

foto del profilo Instagram del giocatore

Adam Karabec

Situazione Ostigard

Caicedo

Un mediano dal Belgio

Approfondimento mercato

Benvenuto Frendrup

Morten Frendrup

Roberto Piccoli

Chi è Alexander Blessin?

Nome nuovo dalla Norvegia

MERCATO IN USCITA

ULTIMI ARTICOLI

TG Realtà Genoana

TG Realtà Genoana

Güven Yalcin in città

CODA A GENOVA. WHAT ELSE?

RADIO ZENA


PALINSESTO ROSSOBLU’

Grifoni On Air – Ore 19.00
Lun, Merc
Genoa 1893 
Ogni volta che gioca il Grifone 45 minuti prima della partita e 15 minuti dopo la fine!

I più letti

TG Realtà Genoana

TG Realtà Genoana

Güven Yalcin in città

CODA A GENOVA. WHAT ELSE?