16 Agosto 2022
28.2 C
Genova
HomeDalla RedazioneNuovo logo e nuova immagine... in attesa del sito

Nuovo logo e nuova immagine… in attesa del sito

Ieri sera allo scoccare della mezzanotte è stato presentato il nuovo logo del Genoa CFC e come al solito i 777 sono stati molto bravi nella presentazione e nella comunicazione facendo aspettare tutti i tifosi con piccoli indizi durante l’arco di tutta la giornata.

Moderno elegante fruibile e declinabile anche utilizzando porzioni del logo come in effetti è stato fatto durante le ore precedenti alla presentazione. Anche il font classico e leggibile si lega alla tradizione, ricordiamo che nel passato durante i primi anni di Preziosi si provò a scrivere Genoa e il payoff (Cricket and Football Club) in corsivo.

Reputo che sia decisamente un bello stacco con il passato visto che il grifone è stato completamente rivisitato. La prima cosa che balza all’occhio è la coda che torna a puntare verso l’alto con uno sguardo fiero e artigli affilati. E’ stato semplificato nelle sue forme araldiche per potere essere declinato nelle proporzioni, infatti anche ridotto a dimensioni molto piccole risulta sempre ben delineato.

Dall’inizio, per sempre recita lo slogan utilizzato dalla società nella presentazione ed in effetti nonostante il rinnovamento deciso resta a legato alla tradizione. Il marchio cambia, è vero, viene semplificato in modo però incisivo mentre lo scudetto resta molto simile a quello vecchio e ammorbidendo le forme gli dona sicuramente più eleganza.

Un altro punto a suo favore è che, grazie alla semplificazione delle forme, può essere usato anche solo con l’outline cioè solo con i contorni e dentro vuoto questo ovviamente permetterà di poter essere utilizzato veramente su ogni tipo di superficie e sfondo.

Solo il contorno

Concludendo, a livello personale trovo il lavoro fatto veramente bene e nonostante l’innovazione si è riusciti a rimanere legati alla tradizione e per esperienza lavorativa vi assicuro che è sicuramente  più difficile che partire da un foglio bianco. Ricordiamo tutti il famoso gallinaccio di Fossati che, sempre a livello personale, mi è sempre piaciuto moltissimo, ma fu un vero e proprio cambiamento rivoluzionario e non si risparmiarono critiche… ma per loro fortuna a quei tempi non c’erano i social.

Possibilità di giocare con il contorno del logo

Vogliamo trovare un difetto? Beh purtroppo il logo era scappato da qualche desktop già da qualche mese e l’effetto sorpresa si è un po’ perso nonostante la presentazione sia stata comunque curata molto bene.

Restiamo in attesa del sito web, perchè nulla è lasciato al caso e da quello che vediamo è in attesa di aggiornamento.

 

 

 

Andrea Stegani
Andrea Steganihttps://www.realtagenoana.it/2021/02/05/mio-padre-genoano/
47 anni, grafico web designer. Il Genoa è la mia malattia fin da bambino. Mi ritrovo molto in questa citazione: non amo il calcio, amo il Genoa!

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI

RADIO ZENA


PALINSESTO ROSSOBLU’

Grifoni On Air – Ore 19.00
Lun, Merc
Genoa 1893 
Ogni volta che gioca il Grifone 45 minuti prima della partita e 15 minuti dopo la fine!

I più letti