07 Ottobre 2022
20.6 C
Genova
HomeDalla RedazioneBASTA DISFATTISMI

BASTA DISFATTISMI

Parto dal presupposto che ne difendo ne attacco Blessin, è l’allenatore del Genoa quindi lo sostengo a prescindere.
Il gioco non è bellissimo, ma, Palermo escluso, abbiamo sempre dimostrato supremazia in casa e fuori creando diverse occasioni da gol.
Se vogliamo anche a Palermo siamo stati superiori.

lo scorso anno si ci lamentava che non arrivavamo in area di rigore, quest’anno ci arriviamo più facilmente e abbiamo vinto 3 delle 6 partite ufficiali 2 pareggi e una sconfitta.
Il calcio non è una scienza esatta, questo è banale, ma è vero.
Se bastasse vincere in base agli organici saremo sicuramente tra le prime tre a fine stagione. Spesso contano altri fattori non determinabili da chi siede in panchina.

Se sbagli 7/8 gol a partita è chiaro che alla fine non vinci facilmente e oggettivamente non si può sempre colpevolizzare l’allenatore, ma nemmeno sempre sparare a zero sui calciatori che se fossero dei fenomeni non sarebbero in B. Non voglio nemmeno attaccarmi alla sfiga, ma oggettivamente i primi due gol col Parma e quello di Palermo nascono da situazioni di rimpalli sfortunati, a Palermo l’assist lo ha fatto Bani colpendo il pallone mentre correva.
Negli anni scorsi abbiamo bruciato diversi allenatori per la nostra smania del tutto subito come se fossimo al Real Madrid, Juric, Tihago, Andreazzoli……

Lo scorso anno alla quinta giornata di B il Monza aveva 6 punti e il lecce era ottavo a 8 punti, ci ricorda qualcosa??

Nel 2019/20 alla quinta il Crotone aveva 8 punti ed era settimo, i finti liguri dell’alta Toscana avevano 4 punti al 15esimo posto.
Questo non vuol dire che andremo in A come hanno fatto queste squadre, ma dovrebbe farci riflettere tutti, giornalisti compresi, che ci vuole pazienza prima di rovinare ambiente ed il lavoro di una società.
So di essere banale, ma sappiamo bene tutti che la B si decide spesso da Febbraio in avanti.

Qualcuno pensava fosse una passeggiata? Confesso che all’inizio lo pensavamo in molti e anche io, ma quando si ci rende conto che non lo sarà si dovrebbe sostenere tutti insieme Società, allenatore e calciatori , questi ultimi anche se sbagliano un rigore in movimento ( vedi Ekuban) che dopo Pisa gli stessi che lo osannavano ed erano felici che non fosse tornato in Turchia dopo Palermo lo hanno messo alla gogna.

Siamo in B e se non vogliamo rimanerci a lungo ed aiutare chi indossa questa gloriosa maglia continuiamo sostenere la squadra al di la del risultato come recita un coro della nostra Gradinata senza attaccare sempre qualcuno se non si vincono tre partite di fila.

Alessandro Brusatin
Alessandro Brusatin
Alessandro Brusatin, non sono tifoso, sono geneticamente Genoano. Questo e tutto e spiega tutto!

ARTICOLI RELATIVI

Spal Genoa 0-2 le pagelle

Spal-Genoa Accoglienza

MA SE INVECE…

Il caffè di Fausto

LE PAGELLE DI GENOA-MODENA 1-0

CHE ROBA E’ QUESTA SERIE B

IL PESO DELLE PAROLE

In Ricordo di Davide

IT’S A TRAP

Ci vuole calma

NELLE FAUCI DELLA FOLLIA

EQUILIBRIO

Le Pagelle di Palermo-Genoa 1-0

ULTIMI ARTICOLI

IL SILENZIO

TG Realtà Genoana

RADIO ZENA


PALINSESTO ROSSOBLU’

Grifoni On Air – Ore 19.00
Lun, Merc
Genoa 1893 
Ogni volta che gioca il Grifone 45 minuti prima della partita e 15 minuti dopo la fine!

I più letti

IL SILENZIO

TG Realtà Genoana