25 Ottobre 2021
12.9 C
Genova
Home Editoriale di Ferrari TEATRINI E SORRISINI... CHI SA PARLI ALTRIMENTI STIA ZITTO

TEATRINI E SORRISINI… CHI SA PARLI ALTRIMENTI STIA ZITTO

Lo dico subito, la colpa è mia e basta!
Me lo ero ripromesso.
Erano anni che non seguivo volutamente certe TV private e le loro trasmissioni. Non le seguivo poiché a me le soap opera non piacciono ed amo, al contrario, il giornalismo quello vero.

Ma, tant’è, nelle ultime due settimane, mi sono lasciato andare ed ho peccato.
Ebbene la doppia frequentazione non ha fatto altro che confermare che certi spettacoli non fanno per me.
Frasi dette a metà, sorrisini ironici, battutine di bassa lega, insinuazioni, predizione del futuro senza un minimo di serietà.

Uno show a cui, loro malgrado e senza colpa, hanno dovuto assistere anche due persone serie. Due genoani che con intelligenza hanno cercato di rintuzzare.
Ma il teatrino di mezze frasi e sorrisini annessi è andato avanti al solo scopo di tentare di rallentare, screditare, gettare ombre, rimestare nel torbido e, forse addirittura stoppare un qualcosa che si sta sviluppando.
Io, noi, abbiamo sempre detto ciò che sappiamo. Mai una parola in più. Forse qualcuna in meno.

Non sappiamo chi siano questi soggetti, non abbiamo idea se siano seri o se siano farlocchi, non abbiamo la presunzione di supporre.
Prendiamo atto del possibile, finché non ci saranno le firme tutto è ipotetico, cambio di proprietà e speriamo che avvenga e che avvenga presto.
Saremo pronti, vigili, e genoani.
Senza preconcetti e senza orticelli da coltivare.

Chiunque venga e faccia il bene del Genoa lo applaudiremo e faremo festa.
Se, al contrario, dopo un congruo tempo, ci si accorgesse di qualsiasi cosa di “strano”, state pur certi che cominceremmo a dire la nostra.
Ma fino a quel momento, perché osteggiare, irridere, supporre?
Forse perché a qualcuno questa trattativa può stare stretta? Può infastidire? E, perché, dico io??

Tutti quesiti che sarebbe interessante porre a chi di dovere, forse anche a coloro che ora hanno la risatina facile.
Noi aspettiamo con calma e speranza che qualcosa avvenga.
E se avverrà ci saranno sedersi che saranno arsi, e travasi di bile.
Statene certi…

Luca Ferrari
Luca Ferrari, che di sè dice: “Ciao a tutti, mi chiamo Luca Ferrari, sull’età sorvolerei… Sono zeneize purissimo sangue. Sono malato di Genoa, tanto da perdere il senno. Segni particolari : bellissimo….”

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI

RADIO ZENA


PALINSESTO ROSSOBLU’

Grifoni On Air – Ore 19.00
Lun, Merc, Ven
Genoa 1893 
Ogni volta che gioca il Grifone 45 minuti prima e dopo la partita!

I più letti