07 Ottobre 2022
17.4 C
Genova
HomeEditoriale di FerrariPER VOI…..RAGAZZI ROSSOBLÙ

PER VOI…..RAGAZZI ROSSOBLÙ

Oggi voglio scrivere direttamente a Voi giovani e giovanissime leve del tifo Rossoblù.

Per tanti l’ingresso in classe, il ritrovo con gli amici al campetto, in palestra o ai giardinetti, e sarà difficile.

Come è assolutamente normale che sia, troverete ad accogliervi risolini, battute, sfottò. Saranno pesanti da digerire, saranno ingombranti da portare.

Voglio ricordarvi amiche ed amici miei, che avete liberamente scelto di vivere una “fede” una passione, uno stile di vita, non il semplice tifo per una squadra.

Il nostro essere diversi, il nostro messere unici, rende il nostro tifo una vera e propria ragione di vita.

Ragazzi, continuate a pensare che siete dei privilegiati. Privilegiati nel vivere in questo specifico momento storico, privilegiati nel vivere una irrazionale ma incredibilmente affascinante “missione”.

Non esagero, cari amici. Amo pensare che tra le cose futili della vita, perché se ci pensiamo bene il calcio rientra nelle cose futili, il Genoa sia quella più importante.

Ci sono solo due cose nella su cui non potete avere competo controllo: una è la morte e l’altra la passione per il nostri magici colori.

Probabilmente in questo momento queste parole possono apparirvi di difficile comprensione ed ancor più difficile attuazione.

Ma, qualora non ve ne siate ancora accorti, presto vi renderete conto che il Genoa riempirà in maniera impensabile la vostra vita.

Cari amici, tenete duro, ve lo dice uno che potrebbe essere nella maggior parte dei casi vostro padre o un vostro fratello maggiore.

Ne ho viste tante. Vissute ancor di più.

Il Genoa è una “FEDE” e non sarà certo una retrocessione a scalfire il nostro COMNUNQUE E OVUNQUE.

Per favore fate girare tra voi queste righe, non certo per mia gloria personale o per un moto autoreferenziale, ma perché spero possano essere un balsamo per le ferite di molti ed un monito a non mollare.

Ciao ragazzi. Grazie di essere genoani

Luca Ferrari
Luca Ferrari
Luca Ferrari, che di sè dice: “Ciao a tutti, mi chiamo Luca Ferrari, sull’età sorvolerei… Sono zeneize purissimo sangue. Sono malato di Genoa, tanto da perdere il senno. Segni particolari : bellissimo….”

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI

IL SILENZIO

TG Realtà Genoana

RADIO ZENA


PALINSESTO ROSSOBLU’

Grifoni On Air – Ore 19.00
Lun, Merc
Genoa 1893 
Ogni volta che gioca il Grifone 45 minuti prima della partita e 15 minuti dopo la fine!

I più letti

IL SILENZIO

TG Realtà Genoana