30 Settembre 2023
25.2 C
Genova
HomeGenoa è musicaL'ho amato e ho tanto pianto. La mia Ternana Genoa.

L’ho amato e ho tanto pianto. La mia Ternana Genoa.

Il 6 maggio del 1976 arriva in Friuli una scossa tellurica devastante. Quasi 1000 morti e paesi e città distrutti. Una tragedia. Italia unita si rimbocca le maniche,ma che ferita.
Il 16 maggio 2 avvenimenti il Torino vince il suo ultimo scudetto e il Genoa vince fuori casa.
Un campionato tiratissimo. 3 a 0 a Terni. Sugli scudi il giovane O’rey di Crocefieschi Roberto Pruzzo.
Sono alla radiolina in piazzetta e si collegano per i risultati da studio e colpo di scena il rituale è da Terni, 20mo Ternana 0 Genoa 1.
Passa un minuto da Terni ecco pensiamo la Ternana ha pareggiato. E invece no raddoppio.
Trepidanti inizia il secondo tempo e son 3. Tutte e tre segnate dal ventunenne Roberto Pruzzo. Tripletta. Quanto ti ho amato.
Per me la tripletta erano i tre tubi d’alluminio tenuti assieme da tappi di sughero e nastro isolante per tirare palline di stucco O i gol che facevo in piazzetta. Ma 3 gol dello stesso giocatore, impossibile. Un eroe. Alla fine del campionato andammo in A. Pruzzo capocannoniere con 18 reti.
Saltiamo al 1978 Pruzzo sul dischetto contro l’Inter. Io sotto l’acqua nella Nord. Vabbè quanto ho pianto…
Giulio e Giamba
Giulio e Giambahttps://genoa.music.blog/
Giulio e Giamba due ex ragazzi innamorati di Genoa da sempre. Dai nostri Nonni e dai nostri Padri che per mano ci portavano Ä u Campo, che ci raccontavano storie rossoblu, che ci hanno trasmesso l’amore per il Vecchio Balordo. Ci siamo conosciuti al lavoro, uno Cliente l’altro Fornitore, ma già dopo 15 minuti stavamo parlando di Genoa e oggi circa 30 anni dopo non esiste ancora telefonata o incontro che non inizi parlando di Genoa, succede sempre e i nostri colleghi che non hanno la fortuna di essere Genoani come noi ci lasciano soli e vanno a prendere il caffè. La prima bandiera? quadrata a scacchi rosso blu, l’emozione più forte? a Liverpool con la doppietta di Pato, la gioia più grande? il Principe che saluta con il tre sotto quelli la, il ricordo indelebile? il Capitano che esce dagli spogliatoi e corre sotto la Nord.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI

DOLCEAMARODOLCE

LA SCINTILLA

I più letti

DOLCEAMARODOLCE

LA SCINTILLA